Menu di Pasqua 2022, le ricette pasquali per il pranzo

  • Date posted5 mesi fa
  • DaDa Caterina
Menu di Pasqua 2022, le ricette pasquali per il pranzo
Cibo & Bevande

Preparare il pranzo di Pasqua può essere un vero piacere, oppure trasformarsi in un incubo. Prima di tutto dovrai scegliere se puntare su un menu tradizionale della tua regione, provare qualcosa di più originale o sorprendere tutti gli invitati con un menu di Pasqua vegan.

Non sai assolutamente da dove cominciare? Niente paura: rilassati, fai un bel respiro, inforca gli occhiali da lettura e scopri le buonissime ricette pasquali proposte dal team di LuminaBlog.it!

Antipasti di Pasqua

Il nostro gustosissimo viaggio inizia dagli antipasti. Ti proporremo un antipasto tradizionale, degli antipasti pasquali originali e una fantastica alternativa vegana.

Antipasto tradizionale

Se vuoi creare un tipico pranzo del nord, punta tutto su una torta pasqualina, un antipasto tipico della cucina ligure.

Se il tuo pranzo è al di sotto di Roma, prepara due torte rustiche napoletane: il tortano e il casatiello. Contorna il tutto con una gustosa “fellata”: un tagliere assortito di affettati, uova sode e formaggi.

Antipasto originale

Se non sei cresciuto nel barese, probabilmente non conosci il benedetto pasquale: un tipico antipasto pugliese.

È uno degli antipasti di Pasqua più comuni sulle tavole pugliesi, ma poco popolare nel resto d’Italia: è composto da capocollo, soppressata, ricotta salata, uova sode a spicchi e agrumi tagliati a spicchi sottili.

Antipasto alternativo vegan

Lascia i tuoi ospiti a bocca aperta, annusa la loro iniziale delusione quando scopriranno che hai deciso di preparare un pranzo vegan e divertiti quando resteranno deliziati già dall’antipasto!

Tartufini di tofu e olive, hummus con pane e crackers, crocchette di verdure e taralli riusciranno a conquistare anche i carnivori più integralisti. Non sai dove trovare gli ingredienti? Leggi le descrizioni delle compagnie del settore cibo e bevande per trovare quella più adatta.

Primi piatti di Pasqua

Portiamo via i piattini degli antipasti e scopriamo alcuni primi piatti pasquali che possono rendere indimenticabile il tuo pranzo di Pasqua 2022.

Primi a base di carne

Se hai scelto di preparare un pranzo a base di carne, hai tantissimi primi piatti tradizionali tra cui scegliere.

Potresti preparare delle invitanti tagliatelle con ragù di agnello e carciofi o una minestra maritata (per un tipico pranzo napoletano).

O ancora potresti cucinare una classica pasta al forno (condendola secondo i tuoi gusti) o dei più ricercati scialatielli al ragù di coniglio.

Se abiti in Trentino-Alto-Adige e vuoi acquistare i tuoi ingredienti online, leggi bene tutte le informazioni su Trentiner.

Primi a base di pesce

Sono in pochi coloro che scelgono di preparare un pranzo di Pasqua a base di pesce, perciò non potrai sbagliare nulla per non attirare critiche.

La tua prima portata principale potrebbe essere un risotto ai frutti di mare, un classico amato da tutti e facile da abbinare a qualsiasi tipologia di secondo.

Se vuoi qualcosa di più elaborato e meno conosciuto, potresti optare per uno spaghetto al sugo di persico oppure puntare su una deliziosa pasta calamarata con pesce spada e pomodorini.

Primi vegani

Se non sei esperto di cucina vegana, potresti cucinare dei semplici, ma deliziosi tagliolini cremosi al limone con basilico.

Se vuoi osare di più, sorprendi i tuoi ospiti con una teglia di lasagne vegane con scarola, olive e noci, oppure prepara dei cannelloni con crema di spinaci.

Secondi piatti di Pasqua

Il nostro gustoso menu di Pasqua 2022 continua con i secondi piatti. Come dici? Pensi di essere sazio? Continua a leggere e vedrai che ti tornerà presto l’appetito! Prima però dai un’occhiata alla descrizione di Coop Online per capire se può essere la scelta giusta per la tua spesa di Pasqua.

Secondi a base di carne

Se avete deciso di preparare un classico pranzo di Pasqua, nel vostro menu non potrà assolutamente mancare l’arrosto.

La prima scelta è (ovviamente) l’arrosto di agnello con patate. Se non avete voglia di patate e volete variare, potete cucinare l’agnello in padella e usare dei piselli come contorno.

L’unica vera alternativa tradizionale è l’arrosto di coniglio. Se volete uscire dagli schemi e cercate qualcosa di originale, provate a cucinare un filetto di maiale all’arancia o un polpettone ripieno.

Secondi a base di pesce

Avete scelto come primo un risotto ai frutti di mare? Continuate con una teglia di calamari ripieni o alla griglia.

Se avete optato per un primo più elaborato, potreste preparare un salmone gratinato ai pistacchi oppure cucinare un branzino al mojito.

Secondi vegani

Concludete le portate principali del vostro pazzesco menu vegano con un bell’arrosto. No, non siamo impazziti: esistono degli ottimi arrosti vegani!

Le nostre due proposte sono un arrosto di seitan farcito e un arrosto di sedano rapa con salsa ai funghi.

Se non hai voglia di cucinare un piatto complesso come l’arrosto, vira su un piatto più semplice, ma comunque buono: ovvero un polpettone speziato di fagioli e tofu.

Dolci di Pasqua

Il vostro pranzo di Pasqua non può che terminare con una marea di dolci pasquali! Iniziate scartando uova al cioccolato e colombe pasquali (sicuramente portate dagli ospiti), ma ricordatevi di preparare una pastiera napoletana, una crostata ricotta e cioccolato, una torta alla stracciatella o un dolce veganoa vostra scelta.

Se siete invitati e cercate delle idee regalo per Pasqua, potreste puntare su delle uova al cioccolato bianco con granella di pistacchio per fare un figurone!

E non dimenticare di leggere anche i nostri consigli per il pranzo di Pasquetta. Tanti auguri di buona Pasqua e buon appetito!

Più Cibo & Bevande