Guida pratica per l’acquisto di uno smartwatch

  • Date posted5 mesi fa
  • DaDa Caterina
Guida pratica per l’acquisto di uno smartwatch
Negozi Online

Gli Smart watch rappresentano un trend in continua crescita nel mondo dell’hi-tech. Le aziende si cimentano in continuazione nella produzione di prodotti più innovativi e di design, mentre cresce altrettanto a dismisura anche il numero di persone disposte a comprare uno smartwatch, dal più sofisticato al più semplice.

Ma quali sono i migliori smartwatch e come fare a scegliere tra i vari prodotti attualmente disponibili sul mercato? In questa guida, noi di LuminaBlog.it andremo a vedere proprio quali elementi prendere in considerazione prima dell’acquisto di uno smartwatch. Sarà più facile orientarsi in questa giungla di possibilità!

Come scegliere uno smartwatch

Prima di scegliere uno smartphone, ci sono un paio di cose che ti consigliamo di considerare: il tipo di hardware, il software, il prezzo e perché no anche il design. Ma andiamo per punti!

Sistema operativo dello smart watch

Così come i computer o altri prodotti tecnologici, anche gli smartwatch hanno delle differenze, come ad esempio il sistema operativo grazie al quale si può misurare la loro compatibilità con altri dispositivi.

Ecco qui i principali sistemi operativi disponibili al momento:

• WearOS rappresenta l’Android per smartwatch ed è compatible con tutti gli smartphone con Android 4.4 e successivi. WearOS è anche compatibile con iPhone, ma con funzionalità più limitate;
• WatchOS è il sistema operativo di iWatch e funziona solo con gli iPhone, contrariamente a WearOS come abbiamo appena visto;
• TizenOS è il sistema operativo degli smartwatch Samsung ma anche compatibile con dispositivi mobili con Android 4.4 e successivi.

Display rotondo e quadrato

Sicuramente avrai già notato che ci sono smartwatch con display rotondo o quadrato. Ma quale scegliere? Beh, la scelta dipende dai gusti di ognuno di noi. Per alcuni il quadrante circolare risulta più elegante, rispetto a quello quadrato, mentre per altri quest’ultimo risulta essere più compatto e quindi meno ingombrante.

Ovviamente l’interazione con lo schermo è la parte più importante da considerare e ciò dipenderà anche dal sistema operativo, non solo sulla forma. Noi di LuminaBlog.it ti consigliamo di vedere soprattutto la facilità di lettura dello schermo dipendendo dalla luce disponibile. Secondo noi questo avrà sicuramente un impatto sull’esperienza d’uso con il dispositivo.

Se per te è importante l’autonomia dello smartwatch, allora sarebbe preferibile scegliere quelli con modalità display always on, in cui il quadrante resta sempre accesso e leggibile.

Nel caso contrario, il quadrante si illumina solo in base al movimento del braccio. Ciò comporta però un consumo maggiore e una diminuzione dell’autonomia della batteria.

Funzionalità disponibili

Quali funzionalità sono disponibili sullo smartwatch che vuoi acquistare è un’analisi che dovrai fare, senza farti guidare nella scelta solo dal prezzo e quindi indirizzarti esclusivamente verso smartwatch economici.

Se quello che vuoi è solo un contapassi e il rilevamento dei battiti cardiaci, allora la scelta sarà molto più semplice. Ma se l’uso che ne vuoi fare è più complesso e include l’interazione con il tuo smartphone per chiamate o altre attività, allora ti consigliamo di prestare più attenzione a quello che il tuo smartwatch può o non può fare.

Elementi tecnici

Qui ci riferiamo essenzialmente a degli aspetti puramente tecnici, ma che avranno sicuramente un ruolo importante nella scelta del dispositivo che deciderai d’acquistare.

Andiamo a vedere più nel dettaglio:

  • Autonomia della batteria: ovviamente dipenderà dall’uso che ne farai, ma ci sono sempre più smartwatch che non bisogna caricarare ogni giorno;
  • Potenza del processore: influisce sulla velocità del dispositivo ad aprire app;
  • Memoria: utile se vogliamo salvare musica sul dispositivo;
  • GPS: per monitorare attività sportive, anche se ovviamente avrà un grosso impatto sull’autonomia del tuo smartwatch.

Quale smartwatch comprare?

Ora avrai sicuramente le idee più chiare sui vari elementi che influiscono sulla scelta dello smartwatch da comprare. Ti consigliamo quindi di prendere sempre un po’ di tempo per leggere articoli e/o schede tecniche dei dispositivi che vuoi comprare e affidarti anche a delle recensioni di altri utenti.

Ora parliamo quindi di quale smartwatch comprare e per farlo abbiamo creato un paio di categorie:

In base al prezzo

Il prezzo è per alcuni importante all’ora di scegliere il dispositivo adatto. Abbiamo quindi deciso di elencare un paio di smartwatch economici:

  • Amazfit Bip U: il costo è di circa 40€ attualmente e offre prestazioni molto basiche e un design minimalistico;
  • Xiaomi Mi Smart Band 4: si tratta di una smart band quindi più compatta di uno smartwatch al prezzo di 34.99€ e resiste all’acqua fino a 50 metri di profondità;
  • LATEC Fitness Tracker: con un costo di circa 42€ è molto rinomato per la luminosità del suo schermo, anche se spesso si leggono recensioni negative sull’autonomia della batteria.

Ecco invece un paio di esempi di smartwatch più cari rispetto a quelli forniti in precedenza:

  • Apple iWatch Series 7: da 439€ con un prezzo che varia in base al cinturino scelto e altre opzioni. È compatibile solo con iPhone, quindi adatto solo per persone con prodotti Apple se si vuole sincronizzarlo con altri dispositivi;
  • Huawei GT 2: il prezzo varia in base alle opzioni che si scelgono al momento dell’acquisto,ma comincia da circa 150€. Ha un proprio sistemo operativo e può essere usato anche per fare chiamate, oltre a varie attività sportive per cui può essere usato.

Da uomo, da donna o unisex

A nostro parere la maggior parte degli smartwatch sono unisex, anche se ovviamente poi tutto dipende dal gusto personale. Forse possiamo comunque dire che alcuni smartwatch donna hanno un quadrante più piccolo, che sul braccio di un uomo potrebbe, qui il condizionale è d’obbligo, risultare troppo piccolo.

Non ci sono delle regole precise, perché tutto sarà in relazione al gusto della persona.

Conclusione sugli smartwatch

In questa guida, abbiamo parlato dei vari elementi da considerare all’ora di acquistare uno smartwatch: sistema operativo, funzionalità, prezzo, design e tanto altro. Di certo non è una guida esaustiva, ma i principali fattori sono stati inseriti proprio per aiutarti nel processo della scelta.

Quando sai quale modello fa per te, puoi comprarlo da negozi online e fartelo spedire direttamente a casa.

Più Negozi Online