Zucca: proprietà, curiosità, e ricette sfiziose

  • 12 mesi fa
  • DaDa
Zucca: proprietà, curiosità, e ricette sfiziose

Zucca: proprietà, curiosità, e ricette sfiziose

La zucca è un ingrediente molto versatile, in più è deliziosa e si può reperire non solo in autunno e in inverno, ma anche d’estate. Tutto dipende infatti dalla varietà di zucca scelta. Ne esistono circa 800 varietà, anche se tra queste “solo” 200 risultano ad oggi commestibili.

Inoltre, la zucca è tanto deliziosa quanto ricca di proprietà: per iniziare è diuretica e ricca di calcio, potassio, e vitamina E. Aiuta a prevenire la cistite ed è ricca di acqua, per cui molto leggera, perfetta per chi segue una dieta povera di grassi e ipocalorica.

Vediamo di approfondire qualche curiosità su questo ortaggio speciale.

  • Da dove viene la zucca?
  • Viene utilizzata come strumento musicale
  • I suoi semi fanno molto bene
  • Vellutata di zucca e patate

Da dove viene la zucca?

Le prime zucche vennero coltivate in America più di 8.000 anni fa. Per la precisione, la zona d’origine è il sud America, Messico e Perù.

Abbiamo però notizie antecedenti che ci mettono a conoscenza del fatto che anche gli antichi Romani e Greci mangiassero la zucca e non solo, la utilizzavano infatti come contenitore o come stoviglia.

Non era un ortaggio particolarmente diffuso tra i ricchi, ma era al contrario un alimento molto diffuso tra i contadini, che iniziarono a inventare diverse ricette a base di zucca.

Viene utilizzata come strumento musicale

Ebbene sì, avete letto bene. I primi utilizzi di questo ortaggio come strumento musicale risalgono a moltissimi anni fa, ma ancora oggi in diverse parti del mondo la zucca viene utilizzata come strumento musicale.

I suoi semi fanno molto bene

I semi di zucca, oltre a essere piuttosto calorici e ad essere amati dagli sportivi, hanno molte proprietà che li rendono perfetti anche per chi desidera contrastare in maniera naturale certi disturbi.

Per esempio sono integratori naturali di fosforo, e contengono anche molta vitamina E. Tra i minerali troviamo zinco, selenio e magnesio.

Chi conosce le loro proprietà li utilizza per contrastare i sintomi della cistite, così come in caso di vermi intestinali, poiché questi semi facilitano il distacco dei parassiti dalle pareti dell’intestino.

Per chi soffre diinsonnia, invece, un decotto preparato con i semi di zucca sarà perfetto per tornare a dormire sonni rilassanti, e si possono cuocere sia in acqua che nel latte.

Vellutata di zucca e patate

La vellutata di zucca e patate è un piatto veloce e semplice da preparare. Gli ingredienti che vi serviranno sono ovviamente la zucca, delle patate, un porro, un pizzico di noce moscata e di pepe nero, panna (anche vegetale), olio extravergine d’oliva.

La prima cosa da fare è far soffriggere i porri tagliati sottilmente e messi in una casseruola con l’olio, per poi aggiungere la zucca e la patata tagliate a cubetti. In questa fase potete anche aggiungere un po’ di olio vegetale caldo. Lasciate cuocere per circa 30 minuti o anche poco di più, mescolate, insaporite con le spezie, e poi aggiungete la panna.

Per rendere la vellutata degna di essere definita tale, dovrete con molta probabilità sfruttare i poteri magici di un mixer o un frullatore. A questo punto la vostra vellutata di zucca e patate sarà pronta per essere guarnita e servita.

Più